lunedì 14 dicembre 2015

LaTeX e il margine di rilegatura


forma della pagina
Immagine tratta da: http://www.lnf.infn.it/Calcolo/doc/AppuntiLinux/a2297.html

Ho scritto la mia tesi della magistrale in Latex utilizzando la seguente impostazione:
\documentclass[12pt, a4paper, twoside, openany]{book}
Dopo aver inviato la mia tesi al correlatore, questi mi fa notare che i margini destro e sinistro sembrano invertiti: in altre parole, il margine interno (dove dovrebbe andare la rilegatura) è più stretto di quello esterno. Così ho dato un'occhiata in internet ed è emerso che quella dei margini è una discussione annosa.
Sia chiaro: il nostro buon LaTeX non ha colpa. Lui, seguendo criteri tipografici ben ponderati, lascia più spazio sul margine esterno che su quello interno perché sul margine esterno potrebbero aggiunte  eventuali note a margine. 
I puristi, in genere, difendono i margini di default. Ma io e soprattutto il mio correlatore (non ce ne vogliano i duri e puri) preferimmo che i margini fossero invertiti. Le soluzioni su internet fioccano. Io, tra tutte quelle disponibili, ho scelto la soluzione più semplice: invertire i margini interno ed esterno.
\addtolength{\oddsidemargin}{+1,3cm}
\addtolength{\evensidemargin}{-1,3cm}
Il topic da cui ho tratto il comando è il seguente: http://www.hwupgrade.it/forum/archive/index.php/t-240795.html
Alla prossima, gente!

Licenza Creative Commons

LaTeX e il margine di rilegatura di Marco Luchi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Permessi ulteriori rispetto alle finalità della presente licenza possono essere disponibili presso marchingegno88@gmail.com.

3 commenti: