domenica 21 luglio 2013

I sonetti dell'Aurora IV

Luca M., sedicente ex-soldato e ingegnere





in obscuras humili sermone tabernas.
Orazio, Ars Poetica 229


μῶρα γὰρ μῶρος λέγει
Euripide, Baccanti 369


«Son socialista, ma rimpiango il duce:
ottime iniziative son sue figlie.
E noi? Che ci perdiam in quisquiglie,
mentre lo Stato in brache ci riduce?

Una tara c'affligge, si deduce.
E veder fare ai negri meraviglie
nello sport e all’Islàm nelle guerriglie

a pensar sia genetica m’induce. 

Per non dir come siamo soggiogati,
nell’ottica d’un ben più grande piano,
dai Rockefeller e da altri illuminati.

Son socialista, e suonerà strano 
ma – minchia! – certi andrebbero impiccati:
da Silvio in sù, fino a Napolitano!»



Licenza Creative Commons

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Ci tengo a precisarlo: non sono le mie! Vedasi il fatto che riporto l'intero discorso (etilico) tra virgolette.

      Elimina
  2. Spettacolare. Il Luchi poeta satirico è graffiante, ficcante e veramente sul pezzo. Mi garba un sacco come sai giocare sui luoghi comuni, le opinioni inerziali e la pigrizia informativa. Come nei testi dell'Alighiero Dante, pure qua in ogni verso c'è un mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del commento e dell'apprezzamento! Mi lusinghi sempre.
      Meno male che ci sei tu: qui sono tutti terribilmente diffidenti e se ne guardano bene dal commentare. E pensare che ho persino messo la possibilità di farlo anonimamente. Più di così non so che fare...
      Sul sonetto, guarda, si ispira a uno sproloquio di alcune ore: ho dovuto addirittura fare una cernita del materiale da usare!
      Per finire: sei il primo ad avermi definito "ficcante", non so come prendere la cosa...

      Elimina
  3. E' tutta colpa del fuckin' damn'd Facebook! Alla gente di perdere 10 secondi in più per commentare qui gli pesa proprio il culo e i comodi like di Facebook non fanno che legittimare la cosa. Poi però vengono ad abbeverarsi del nostro genio! Una volta sui blog c'erano dei thread di discussione pazzeschi, variegati e intensi, meglio ancora dei post da cui partivano. Mo' è grassa già collezionare qualche aggettivo isolato. Bisogna avere pacenzia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questi giorni stavo pensando di inserire quel box che riporta i commenti di Facebook nel blog. Tuttavia, se facessi così, in un certo senso sarebbe una sconfitta personale. Dovrò riflettere sul da farsi...

      Elimina
    2. Secondo me faresti bene invece, fosse anche solo per provare.

      Elimina
  4. VIVA NAPOLI OLE' OLE'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se Busfahrer_aus_Bielefeld non ha risposto a questa provocazione, vuol dire che ha deciso di abbandonare la nostra allegra brigata...

      Elimina
    2. Purtroppo quelli della Vucciria sono così. E' in quartiere di Napoli che più ho in odio dopo Casal Di Principe.

      Elimina